Home salute • 10 segni di intolleranza al glutine

10 segni di intolleranza al glutine

Negli ultimi anni, molti dei prodotti che abbiamo acquistato in un mercato contrassegnato con l’etichetta “senza glutine”, di “privo di glutine” o “Senza glutine”.

Tuttavia sono in molti a consumare senza sapere perché è così importante scegliere al di sopra di ciò che esso contiene.

Per cominciare, è importante chiarire che il glutine è una proteina presente in alimenti come frumento, segale e orzo.

In alcune persone non hanno alcun tipo di effetto negativo dopo essere stato ingerito, mentre in altri si attivano una serie di sintomi che toglie la salute.

Fino al momento in cui ci sono 55 le malattie relative a questa proteina, e si stima che il 99% degli intolleranti non sono stati diagnosticati ufficialmente.

La mancanza di sintomi forte e la mancanza di conoscenza della sua esistenza sono i fattori che hanno ostacolato il loro rilevamento.

Per questo motivo, oggi vogliamo dedicare questo spazio a quei segnali che potrebbero essere che indica che è necessario rimuovere il glutine dalla dieta. ¡Scoprire!

1. Problemi gastrointestinali

Gases intestinales

Uno dei sintomi più comuni dell’intolleranza al glutine sono disturbi digestivi e intestinali.

Dopo aver mangiato alimenti che contengono, è comune che la persona si sente un senso di disagio, come:

Distensione addominale Diarrea o costipazione Gas Dolore addominale Disquecia Sindrome dell’intestino irritabile

Il sollievo di tutti questi sintomi di solito si verificano quando è necessario rimuovere tutti gli alimenti che contengono questa proteina.

Consigliamo di leggere: non si Hanno problemi intestinali? Consigli per ridurre il loro

2. Fatica

Dopo il consumo di grano o di qualsiasi altro grano che contiene glutine, alcune persone a sentirsi stanco e fatica a concentrarsi.

La continua sensazione di stanchezza e debolezza potrebbe essere che indica che è necessario modificare la dieta.

3. Mal di testa

mujer con dolor de cabeza

Il consumo di questa proteina genera uno squilibrio nei processi infiammatori del corpo, che colpisce la funzione del sistema nervoso.

Come risultato, ci sono una serie di reazioni, tra cui il costante mal di testa, emicrania e mal di testa.

4. Squilibri ormonali

Sindrome premestruale, sindrome dell’ovaio policistico e infertilità potrebbe avere qualche relazione con l’intolleranza di questi alimenti.

Alcuni ginecologi e raccomandato da professionisti della salute per i pazienti con questo problema di sostituire gli alimenti che la contengono.

5. Problemi alle articolazioni

Mantienes la salud de tus huesos y articulaciones

Come già accennato, il glutine, provoca il corpo di esagerare con il livello di infiammazione e innesca reazioni avverse.

Una delle più preoccupante ha a che fare con le articolazioni, dal momento che spesso aumenta il gonfiore e provoca dolore. Le zone più colpite sono le mani e le ginocchia.

6. Cheratosi pilaris

La cheratosi pilaris o cheratosi follicularis è un disturbo della pelle che è caratterizzata dalla comparsa di urti e robusto, con una luce di colore rosso.

Questa condizione è un cattivo assorbimento di vitamina A e acidi grassi essenziali, che sono causati da danni intestinali a causa di una prolungata esposizione al glutine.

7. La fibromialgia

Fibromialgia

La fibromialgia è caratterizzata da dolore cronico e la rigidità dei muscoli e delle articolazioni. A differenza di altre condizioni che causano costante episodi di dolore, la cui origine non è definito.

Anche se è legata a molti fattori, si ritiene che l’eliminazione del glutine dal piano di diario può aiutare a controllare i sintomi.

Leggi anche: Come rilevare se si dispone di intolleranza al glutine

8. Sintomi neurologici

L’infiammazione che causa il glutine nel sistema nervoso, così come l’indebolimento del sistema immunitario, ne di generare sintomi neurologici come vertigini e sensazione di formicolio.

9. Malattie autoimmuni

Le persone che sono costantemente esposti al glutine hanno un più alto rischio di sviluppare una malattia autoimmune, rispetto a coloro che non ingerire.

Questa proteina aumenta l’infiammazione e porta a gravi disturbi come:

La psoriasi La colite ulcerosa Sclerodermia Lupus L’artrite reumatoide Sclerosi La tiroidite di Hashimoto 10. Problemi di comportamento

I problemi psicologici più comuni hanno un certo miglioramento quando si eliminare il glutine dalla dieta.

Questi includono:

Ansia La depressione ADHD Lo stress Irritabilità

I sintomi di intolleranza al glutine spesso variano da caso a caso, che porta ad essere confusi con altri disturbi. I pazienti con malattia celiaca può prendere tra i 6 e i 10 anni prima di ricevere una diagnosi accurata.

Nel caso si identificano diversi sintomi del qui citato, è meglio consultare il medico e di evitare il consumo di alimenti con glutine.

Author:itadsale

Leave a Reply