Home salute • 10 segni di squilibrio ormonale che si dovrebbe non dimenticare

10 segni di squilibrio ormonale che si dovrebbe non dimenticare

Attività ormonale gioca un ruolo di primaria importanza per la nostra salute, come regola tale attività importanti, come la crescita, il metabolismo o la funzione sessuale, tra gli altri.

Nonostante il fatto che non abbiamo molto in mente, gli ormoni sono quelli che controllano molti di questi cambiamenti fisici e psicologici per coloro che trascorrono nelle diverse fasi della vita.

A causa di questo, qualsiasi squilibrio ormonale può portare allo sviluppo di malattie e problemi che riguardano la nostra qualità di vita.

L’aggravante è che molti non dare il trattamento, perché sentono che i loro sintomi sono dovuti a disturbi di salute più comuni.

In questo senso, è essenziale che tutti siano consapevoli dei segnali di pericolo che si manifesta quando ci sono squilibri di questo tipo.

Di seguito passiamo in rassegna i 10 più comuni per tutti, e smettere di ignorare.

Un sacco di attenzione!

1. Aumento di peso

Peso corporal

Fino chili di continuo e inspiegabile non è sempre colpa di una dieta ricca di cibi grassi e cibi ricchi di zucchero.

A volte le persone hanno un buon alimentatore, ma non riescono a ridurre le misure perché la sofferenza da un ormone problema.

L’aumento dei livelli di cortisolo,noto come “ormone dello stress“, è legato alla tendenza ad accumulare più grasso in alcune parti del corpo.

Vedi anche: Le 8 migliori alimenti per alleviare gli effetti dello stress

2. Insonnia

Nei disturbi del sonno è influenzato da molti fattori e le abitudini, ma non è una considerazione che può essere dovuto a squilibri ormonali attività.

In queste situazioni, è necessario prendere misure rigorose per aumentare i livelli di melatonina e serotonina.

Molti esperti suggeriscono di praticare yoga e mangiare cibi ricchi di triptofano, per avere una migliore qualità del sonno.

3. Lo stress cronico

Mujer con síntomas de estrés

I cambiamenti di umore e lo stress riducono le funzioni delle ghiandole surrenali, portando ad una riduzione dei livelli di progesterone e di altri ormoni vitali.

Una dieta ricca di cibi con triptofano, e la pratica di tecniche di rilassamento sono le chiavi per far fronte a questo problema.

4. Sudorazione eccessiva

Le donne in menopausa fase di esperienza fastidiose vampate di calore e sudorazioni notturne, a causa della diminuzione della produzione di estrogeni.

Entrambi i problemi possono anche essere di età compresa tra i giovani, a causa descontroles ormone e carenza di nutrienti.

È importante consumare alimenti con fitoestrogeni e isoflavoni per contrastare questi effetti negativi.

5. Diminuzione della libido

Ya no quieres tener sexo… con tu pareja

Androgeno è un ormone che viene secreto in entrambi gli uomini e le donne di controllare il loro appetito sessuale.

La sua diminuzione provoca la perdita della libido, e sintomi come secchezza vaginale.

6. Fatica

Dopo una brutta notte di sonno o a causa della scarsa alimentazione, è comune che compaiono i sintomi della stanchezza.

La preoccupazione dovrebbe essere maggiore quando esso viene somministrato in modo continuo e senza un motivo apparente. Ciò indica un aumento dei livelli di cortisolo e di riduzione dell’attività ormonale che partecipa al livello di energia.

7. Costante voglie

comer-de-noche

L’ansia per i dolci e il bisogno di mangiare, nonostante il cibo corretto porzioni sono indicatori, forti squilibri ormonali.

Questo può indicare problemi con la tiroide e la segregazione di ormoni che regolano le funzioni metaboliche.

In alcuni casi può essere efficace per ridurre il consumo di latticini, zuccheri e altri prodotti riempito con stimolanti.

Consigliamo di leggere: Come rilevare in tempo che la tua tiroide non funziona correttamente

8. La depressione

Le caselle di depressione devono essere accuratamente esaminate, perché la sua origine possa avere qualcosa a che fare con i cambiamenti ormonali e improvvisa.

Quando è accertato che non si dispone di una clinica origine, si raccomanda di rafforzare il consumo di nutrienti per ripristinare l’attività ormonale che migliora l’umore.

9. Disturbi digestivi

Indigestion-estomacal

L’attività del tratto gastrointestinale che coinvolge tre ormoni gastrina, secretina e colecistochinina.

Questi svolgono il ruolo di ottimizzare la digestione, di controllare l’infiammazione e garantire il corretto assorbimento delle sostanze nutritive.

Per questo, una mancanza di controllo può portare a dolore nell’addome, infiammazione e altri disturbi digestivi comuni.

10. La perdita dei capelli

Anomalie nei livelli di testosterone, dehidrotestosterona e di ormone tiroideo può portare a perdita di capelli eccessiva.

Se qualsiasi trattamento mostra gli effetti positivi, l’ideale è quello di consultare il medico per esaminare l’attività di questi ormoni.

Come si può vedere, il corpo invia segnali importanti quando qualcosa va storto.

Nonostante il fatto che siamo abituati ad avere molti di loro, è sempre meglio, per effettuare un’analisi per verificare che non ci deve essere un problema più serio.

Author:itadsale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*