Home salute • 6 rimedi naturali per alleviare ipotensione

6 rimedi naturali per alleviare ipotensione

In molte occasioni abbiamo condiviso consigli e rimedi per il controllo di alti livelli di pressione sanguigna o ipertensione; tuttavia… cosa fare quando succede il contrario?

Se la pressione scende troppo in basso siamo di fronte a una scatola di ipotensione, quando il flusso di sangue è trasportato con meno ritmo rispetto al solito.

Questo porta ad una minore apporto di sangue agli organi vitali del corpo, come il cervello, il fegato, il cuore, tra gli altri.

Questo può essere causato da molti fattori, tra cui carenze nutrizionali, di emozioni estreme, problemi ormonali, o disidratazione, tra gli altri.

Causare difficoltà per il cuore di pompare il sangue in modo giusto, si arriva a sperimentare i sintomi evidenti come svenimenti, vertigini e debolezza. A causa di questo, è essenziale per fornire una sufficiente attenzione e cercare di dargli un trattamento il più presto possibile.

In questa occasione vogliamo condividere 6 rimedi naturali complementari nei loro effetti, contribuiscono ad aumentare la pressione a livelli appropriati.

1. L’infusione di liquirizia

Infusión de regaliz

Questa è una delle piante più utilizzate per il trattamento di questa condizione perché ha dimostrato di essere inefficace in un tempo molto breve.

Le sue proprietà agire sul flusso di sangue, ristabilendo i valori normali di pressione sanguigna. Inoltre, allevia la sensazione di debolezza e crampi causati da un eccessivo sanguinamento.

Si dovrebbe sempre mangiare in piccole dosi, perché troppo può avere effetti indesiderati.

Ingredienti 1 cucchiaino di liquirizia (10 g). 1 tazza di acqua (250 ml). Come ti prepari? Mettete a bollire una tazza di acqua e poi viértele il cucchiaino di liquirizia. Dopo circa 10 minuti, filtrare e ingiérela. Prendere una volta al giorno, ogni giorno per controllare il problema.

Visita questo articolo: Scopri i 5 modi per promuovere il flusso sanguigno cerebrale

2. Biancospino

Il biancospino è una pianta con un alto contenuto di flavonoidi, potenti antiossidanti che conferiscono la capacità di regolare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.

Il suo effetto sulle arterie aiuta a evitare l’indurimento causato dall’eccesso di lipidi, ed è anche utile nel trattamento di disturbi del sistema nervoso.

Ingredienti 1 cucchiaio di fiori e foglie di biancospino (10 g). 1 tazza di acqua (250 ml). Come ti prepari? Mettete a bollire una tazza di acqua e quando inizia a bollire, aggiungere il cucchiaio di fiori e foglie di biancospino. Coprire e lasciare riposare per circa 15 minuti prima di ingerire. La dose può essere ripetuta due volte al giorno. 3. Tè di tiglio

Té de tila

Tila ha proprietà ipertesi che sono utili per aumentare la pressione quando è a bassi livelli.

Ingredienti 1 cucchiaino di alburno lavaggio di calce (10 g). 1 tazza di acqua (250 ml). Come ti prepari? Versare un cucchiaino di lime in un bicchiere di acqua e preparare un decotto per un quarto d’ora. Quando è pronta, passatela attraverso un colino e consumare. Prendere due tazze al giorno. 4. Infuso di rosmarino

Le qualità nutrizionali del rosmarino sono stati utilizzati per stimolare il sistema nervoso centrale e per attivare la circolazione del sangue.

Ha un effetto tonificante sul corpo che può essere utilizzato per il trattamento di debolezza fisica e mentale associato con la riduzione della pressione del sangue.

Ingredienti 1 cucchiaino di rosmarino (10 g). 1 tazza di acqua (250 ml). Come ti prepari? Mettete a bollire una tazza di acqua e poi infusiona l’erba per circa 10 minuti. Scolarla e consumare due volte al giorno. 5. Infuso di zenzero e pepe di cayenna

Infusión de jengibre

Radice di zenzero è un altro ottimo alleato per il controllo della pressione sanguigna grazie alla loro capacità di migliorare la circolazione e l’effetto anticoagulante.

Per aumentare questo effetto si può mescolare con un po ‘ di pepe di cayenna, una spezia ricca di antiossidanti.

Ingredienti 3 cucchiai di zenzero grattugiato (30 g). 1 cucchiaino di pepe di cayenna macinato (5 g). 1 tazza di acqua (250 ml). Come ti prepari? Iniziare mettendo l’acqua a ebollizione e poi aggiungere il pepe di caienna e lo zenzero grattugiato. Togliere dal fuoco, lasciare riposare per circa 10 minuti e consúmelo. Prendere una o due tazze al giorno per controllare la pressione.

Leggi anche: Zenzero: 9 ragioni per includere nella vostra dieta

6. Acqua di sale

Il consumo eccessivo di sale è una delle cause della ritenzione idrica e l’ipertensione; tuttavia, prendere in piccole dosi è molto utile per ipotensione.

Ingredienti 1 bicchiere di acqua (200 ml). ¼ Di Cucchiaino di sale (1.2 g). Come ti prepari? Diluisce il pizzico di sale in un bicchiere di acqua e consúmelo. Non assumere per più di cinque giorni.

Vale la pena sottolineare l’importanza di consultare il medico nel caso in cui si verificano episodi di ipotensione frequenti.

Allo stesso modo, per controllare l’ipotensione è rilevante per evitare il consumo di alcol e di adottare sane abitudini di una sana alimentazione e il consumo giornaliero di acqua.

Author:itadsale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*