Home italia • Allergia allo iodio, i sintomi

Allergia allo iodio, i sintomi

Quali sono i sintomi dell’allergia allo iodio? E le sue cause? Scopriamo insieme maggiori dettagli di questo problema che interessa una parte della popolazione e che può mettere a repentaglio anche specifiche necessità diagnostiche.

Disinfection of wounds

Lo iodio non è di solito considerato come un allergene: questo non toglie che alcune persone soffrano di ipersensibilità a questa sostanza e che vi sia la necessità di prestare attenzione, tenendo da conto che in particolari condizioni una reazione anafilattica allo stesso possa avvenire e risultare fatale.Soprattutto quando utilizzato come agente di contrasto nel corso di esami specifici.

Sintomi dell’allergia da iodio

  • Dermatite da contatto
  • Rash cutanei
  • Orticaria (quando ingerito)
  • Shock anafilattico.

Le reazioni allergiche più o meno gravi possono causare

  • Mal di pancia
  • Confusione
  • Diarrea
  • Vertigini
  • Difficoltà a respirare
  • Palpitazioni
  • Nausea
  • Vomito
  • Coscienza alterata
  • Polso accelerato.

Cause dell’allergia da iodio

L’allergia da iodio può scatenare in alcuni soggetti reazioni nelle situazioni più disparate. In alcuni casi è l’ingestione di cibo che ne contiene discrete quantità come alcuni tipi di pesce, o latticini, o ancora la soia: si tratta di alimenti che possono risultare fastidiosi a chi ha un’ipersensibilità nei confronti di questo elemento.

La tintura di iodio, che viene usata comunemente come disinfettante, può causare reazioni di tipo topico. I pericoli salgono esponenzialmente, per via della inoculazione, quando lo iodio viene utilizzato come mezzo di contrasto per Tac ed esami diagnostici similari.

E’ importante quindi far presente, soprattutto in sede di esami specialistici ed al pronto soccorso la propria allergia, in modo tale da evitare, anche erroneamente qualsiasi contatto con questa sostanza. Non deve essere preso sottogamba questo problema ed al contempo è necessario non esagerare nella paura. Non bisogna confondere l’allergia da iodio con quella ai crostacei: sono causati da due allergeni differenti, ed al contempo è necessario il più possibile tenersi lontani da composti chimici di qualsiasi tipo che contengano lo iodio.

Potrebbero interessarti anche:

Iodio, tiroide ed alimenti dove si trova Ipotiroidismo, 3 sostanze amiche della tiroide

Thinkstock

Fonte | Healthline

Author:itadsale

Leave a Reply