Home italia • Aloe vera contro i tumori, funziona?

Aloe vera contro i tumori, funziona?

L’aloe vera funziona contro i tumori? Si è tanto discusso, e si sta continuando a farlo, sulle proprietà benefiche di questa pianta originaria dell’Africa centrale che si trova facilmente anche in Italia. L’Associazione Italiana per la Ricerca su Cancro (Airc) è però più volte intervenuta per affermare che ad oggi non ci sono studi scientifici capaci di dimostrare che l’aloe possa essere considerata a tutti gli effetti un valido rimedio per le persone malate di cancro.

aloe vera contro tumori

Tanti gli studi scientifici che sono tutt’ora in corso su alcuni componenti di questa pianta. Ma è bene sapere che gli esperimenti eseguiti fino a ora sono stati fatti in vitro e su particolari modelli sperimentali: non si può quindi affermare che le componenti dell’aloe oggetto di studio possano essere efficaci e sicure anche nelle terapie umane contro i tumori. L’Airc dunque prende posizione contro la teoria portata avanti da Padre Zago, frate brasiliano che ha scritto un libro nel quale afferma, senza giri di parole, che l’aloe arborescens può essere usata come efficace terapia anti-cancro.

A oggi, pur riconoscendo a questa pianta alcune proprietà benefiche sulla pelle (l’aloe è in grado di alleviare arrossamenti e bruciori oltre che guarire piccole ferite), è assolutamente improprio affermare che questa pianta sia in grado di curare il cancro. E anzi, così come sottolineato più volte dalla Associazione Italiana per la Ricerca su Cancro, occorre fare anche attenzione alle controindicazioni dell’utilizzo dell’aloe durante la chemioterapia. Alcune proprietà potrebbero infatti interferire con i farmaci, provocando effetti collaterali da non sottovalutare (specialmente se l’aloe viene assunta in compresse o sciroppo).

A oggi non esiste alcuna dimostrazione scientifica chiara dell’efficacia di questa pianta come terapia anti-cancro, tutt’altro. Pensare di sospendere le terapie prescritte dall’oncologo o di assumere contemporaneamente derivati dell’aloe mentre si è sottoposti a cicli di chemio o radio può rivelarsi una decisione molto pericolosa per la salute.

Ti potrebbe interessare anche:

► ALOE E CANCRO COME TERAPIA COMPLEMENTARE?

► PROPRIETÀ TERAPEUTICHE DELL’ALOE, LA GUARITRICE SILENZIOSA

► ALOE DURANTE CHEMIOTERAPIA, BENEFICI?

Fonte | Airc

Author:itadsale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*