Home italia • Ansia da prestazione sessuale? Psicoterapeuta risponde

Ansia da prestazione sessuale? Psicoterapeuta risponde

Richiesta di Consulto Medico Salve ho 23 anni..non riesco piu ad avere stimoli ed erezioni solide da circa un anno..sono andato da un dottore un urologo e mi ha detto che va tutto bene ma a distanza di mesi ancora il problema persiste…esami del sangue sono ok.testosterone nella norma dissero..ma qualcosa l’ho… non ho stimoli ne erezioni come mai cosa potrei avere? E cosa posso fare?

coppia in crsi

Seleziona la specializzazione Psicologia e Psicoterapia Tipo di Problema ansia da prestazione sessuale?

Risponde la dott. Maria Barbarisi Psicologa Forense. La dottoressa Barbarisi effettua sedute di psicoterapia anche via Skype. Per contatti diretti: [email protected] tel. 3395995666.

Buongiorno, prima di tutto voglio dirti che se non sono stati rilevati problemi a livello fisico, dobbiamo supporre che il blocco sia solo psicologico. Spesso capita che, senza nemmeno accorgersene, le prestazioni sessuali vengano compromesse da un pensiero (inconscio) negativo e/o autosvalutante. Uno psicoterapeuta potrebbe aiutarti a portare alla coscienza questi pensieri che ledono la tua sfera sessuale. Una volta compreso quale sia tale pensiero, lo si lavora cercando di capire perche’ e’ stato prodotto e, successivamente si trova un modo piu’ consono di risposta, ovviamente che non danneggi l’area sessuale e di relazione.

Leggi anche:

Ansia da prestazione sessuale, un farmaco per la cura Ansia da prestazione sessuale maschile, cause e rimedi Calo del desiderio sessuale maschile: cause, cosa fare e quali Disfunzione erettile giovanile, quali cause e cosa fare?

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Author:itadsale

Leave a Reply