Home salute • Attacchi di panico: Cosa sono e come trattare con loro?

Attacchi di panico: Cosa sono e come trattare con loro?

Oggi sono più comuni di quello che sembra, e che interessano tutti i tipi di persone: uno sta camminando per la strada, prendere un autobus, al lavoro, o semplicemente sedersi; fino a quando, improvvisamente, comincia a sentire che il suo corpo scatenato una serie di sensazioni terrificanti: tachicardia, formicolio alle mani e ai piedi, i capelli della pelle e la nuca setola, ci sono tremori, il polso accelera, non poteva di controllo o di visione o dell’equilibrio, che è sempre più offuscata.

Mani sudare, e ci si sente in uno stato di allerta insopportabile, come se avesse appena visto un’esplosione o qualcosa di terribile, si sente la difficoltà nella respirazione, disturbi addominali, sensazione di soffocamento, sensazione di essere al di fuori di noi, paura di morire all’improvviso. Tuttavia, là fuori, ma non succede nulla. Non ci sono esplosioni o qualcosa di estremo che ci doveva essere in uno stato di allerta: Tutto sembra tranquillo. Cosa succede? Perché è questo il senso di paura che sembra invadere improvvisamente, senza preavviso, e in questo modo così violento, che ci fa sentire terribilmente male? Sì, è un attacco di panico.

Gli attacchi di panico sono periodi in cui un individuo si sente improvvisamente un senso di paura, di panico e di ansia che non si può controllare. I sintomi sono quelli che abbiamo descritto sopra:

vertigini dolori al petto il dolore nell’addome difficoltà di respirazione soffocamento sudorazione eccessiva tachicardia tra gli altri.

Molte volte, si sente che questi sintomi non possono essere controllati, prima di un attacco di panico aiutare coloro che soffrono di stress se hai paura per queste scatole, come si sentono che essi possono controllare loro. A volte, un sogno che ha un attacco di panico e sono incubi, molto reale e davvero inquietante.

Gli attacchi di panico sono in realtà più comune di quanto si pensi: se chiediamo, tra i membri della famiglia, sicuramente qualcuno ha sofferto di sempre. Questi fatti possono essere presentati in una base a tempo di vita di una persona, o ripetuto più volte nel corso di un periodo della tua vita.

Perché?

ataquedepanico

Molte volte, gli attacchi di panico sono relative a situazioni sentimentali che possono soffrire di una persona e che hanno a che fare con questioni che non possono controllare. Una rottura, perdere il lavoro, paura di sbagliare, di fronte a una perdita, la paura di essere indipendenti quando si è giovani; può innescare una di queste caselle. Altre volte, esperienze traumatiche nell’infanzia può anche contribuire a questi attacchi.

Alcuni farmaci possono produrre scatole di attacchi di panico così come le fobie, come la paura delle altezze, acqua o i luoghi bloccato. Altre cause sono anche alcune malattie associati con i disordini-biologici, come l’ipotiroidismo o disturbi, disturbo ossessivo-compulsivo. I sintomi di astinenza e la sovraesposizione di alcune sostanze, come la nicotina, la marijuana o la caffeina può anche innescare loro, tra gli altri fattori.

La cosa buona è che questi attacchi possono essere controllati, e, naturalmente, essere superato.

Sai come? In primo luogo, si consiglia di cercare un aiuto psicologico. In molti paesi non è comune per fare questo tipo di terapie, anche se è dimostrato che aiuta molto nel trattare con gli attacchi di ansia, in quanto permette al paziente di imparare a conoscere le loro paure e imparare a identificarli. Nel momento in cui uno ha un attacco di panico, è importante saper riconoscere e ripetere a te stesso che è solo un momento e passerà. Questo è per cercare di calmarsi e di sapere che la paura è dovuta a una casella di spot, che certamente non causa la morte o nulla di serio. E ‘ bene cercare di distrarre su cose esterne, come mantenere gli occhi fissi su alcuni oggetti distanti o leggere un segno: aiuta a ritrovare l’equilibrio. Imparare a controllare la respirazione: respirare lentamente e in un ritmo che impone uno stato di rilassamento, di liscio. Non assumere sostanze che stimolano il sistema nervoso, come la caffeina e la nicotina. Imparare circa gli attacchi di panico che li identifica e perdere la paura. Effettuare terapie di esposizione: un lento e controllato da un professionista, questa terapia consiste di esporsi a quelle cose che ci danno la fobia di perdere pian piano la paura. Un check-up generale: medicina test per scoprire se gli attacchi di panico sono dovuti a una questione di organico, come una malattia o un disordine ormonale. Vedere uno psichiatra: si sarà in grado di prescrivere antidolorifici che vi aiuterà a controllare l’ansia. Non sento pazzo o sbilanciato o hanno una costante sensazione di depressione, o sentire di meno per avere di queste caselle di ansia. Mantenere uno stile di vita attivo, esercizio e regolare routine di sonno. Imparare tecniche di rilassamento che possono servire come strumenti per il controllo, la paura di un attacco di panico.

Author:itadsale

Leave a Reply