Home salute • Consigli per iniziare l’allenamento, il modo intelligente

Consigli per iniziare l’allenamento, il modo intelligente

Quante volte hai voluto iniziare a esercitare sul serio, ma fino ad ora non è quello che si era proposto di verità. Tuttavia, dal momento che si sta andando a fare uno sforzo per essere migliore, ti consiglio di leggere prima questo articolo.

Con questi consigli, potrete ottenere il massimo di esercizio che fate, e per i primi giorni di preavviso grandi vantaggi che esso offre.

Farlo gradualmente

Non solo vogliamo iniziare a fare esercizio fisico; vogliamo anche mantenere quella forza di volontà nel lungo termine. Per fare questo non dobbiamo essere radicale, perché, se non, arriesgaremos passare noi la stessa cosa con la dieta: Che siamo stanchi e ci fanno un effetto di rimbalzo.

Iniziare lentamente e non dare voi stessi obiettivi che sono troppo forti. Aumentare il tempo e l’intensità con il passare delle settimane e i mesi, e non dimenticare di premiare in modo sano, ogni volta che si vincere una tappa.

Ci proponiamo di fare un calendario e segnare una vera e propria evoluzione dell’esercizio che si vuole fare.

Che non è una sofferenza

L’esercizio deve essere uno sforzo, ma non deve essere una sofferenza. Il cervello deve raggiungere gli ordini di positivo e di soddisfazione, e non il pensiero di negatività.

Ecco perché è molto importante per voi a scegliere, per quanto possibile, gli esercizi che ti piace o che potrebbe dare emozioni positive. Ci sono quelli che lo fanno, la firma per le classi che a loro piace, o con gli amici, mettendo in musica, o fare esercizi all’aperto. deporte caminar naturaleza marketing deluxe

Non dimenticare di allungare prima e dopo

La parte più trascurata di esercizio tendono ad essere di stretching, si dovrebbe sempre fare prima e dopo l’esercizio. Durante lo sforzo, abbiamo sottoporre il corpo ad uno sforzo che si ottiene e, in modo che possiamo davvero ottenere risultati, abbiamo bisogno di allungare per evitare lesioni e ottenere elasticità. In questo modo non sarà solo spendere energia, ma che la nostra posizione migliorerà e le contratture scomparire. mujer deporte correr playa respository

Bere acqua

L’acqua non solo disseta. Se si suda e non si beve abbastanza, si corre il rischio di secchi e desmineralizarnos, che avrà implicazioni principalmente in una mancanza di energia, tra le altre conseguenze.

Portare sempre con sé il flacone. Si può anche preparare la vostra bevanda isotonica, l’aggiunta di succo di limone, un pizzico di sale e il miele.

Tenete a mente la respirazione

Quando facciamo grandi sforzi, spesso ci dimentichiamo la cosa più importante, che è appunto la respirazione. Se non respirare correttamente la fatigaremos, ci costerà molto di più e non riusciamo a recuperare più velocemente.

Come l’esercizio fisico è più intenso, ricordate sempre di ispirare e di avere l’aria seguendo il movimento. Si noterà una grande differenza.

Guarda cattiva postura

L’impegno, inoltre, tendono a concentrare la nostra attenzione su qualcosa e si dimentica il resto del corpo. Se si dispone di un buon monitor o un allenatore, lui si correggono o a ricordarci la corretta postura per l’esercizio.

Se alla fine dell’esercizio si è stanchi o si ha, poi, hanno l’indolenzimento muscolare, che è del tutto normale. Ciò che non è normale, è che abbiamo dolore, di cemento o, addirittura contratture.

Non ignorare il massaggio

Il primo paio di settimane, il vostro corpo ad abituarsi al nuovo ritmo di un graduale e, sicuramente, si hanno disagio o vi sentirete molto stanco. Si può premiare lo sforzo con qualsiasi sessione di massaggio, fisioterapia, osteopatia, ecc, alla Ricerca di un buon professionale e lasciate che il vostro corpo imparare a rilassarsi.

masaje marketing deluxe

Mangiare proteine

La proteina è essenziale nella nostra dieta, ma se, in aggiunta, ci consentirà di aumentare lo sforzo fisico, si dovrebbe tenere in particolare in mente. La proteina, non solo per ottenere la carne, si contribuirà a tono muscolare e con più facilità.

Che non possono mancare nella vostra dieta quotidiana alcuni dei seguenti prodotti:

Carne. Pesce. Uovo. Latte o prodotti lattiero-caseari. I legumi. Le noci. I funghi. Spirulina. Cereali integrali. Arnica per recuperare

Un buon rimedio per gli atleti, è arnica, un fiore che viene utilizzato per prevenire e trattare le lesioni e per aiutare prima e dopo uno sforzo.

La crema all’arnica: è possibile applicare sulle zone di sovraccarico o gonfio. Arnica Montana 15 CH: Questo rimedio omeopatico è l’ideale per quando si fa sport. Si può mettere tre palline sotto la lingua tre volte al giorno, separata dai pasti e dai sapori forti e mentolo come la gomma da masticare o dentifricio.

Immagini per gentile concessione di marketing deluxe, respository e ponte1112.

Author:itadsale

Leave a Reply