Home salute • Gli abbracci che ci danno i nostri figli sono un dono per il cuore

Gli abbracci che ci danno i nostri figli sono un dono per il cuore

Non fanno molto spesso e anche meno spontaneamente, o come molte volte come si vorrebbe. Ora, quando i nostri figli ci danno uno dei suoi abbracci, il mondo si ferma, perché la sorpresa e poi, tutto ha un senso.

È lì che è la vera felicità, quella che non necessita di parole e ci mostra con un bel gesto di un “io non so cosa fare vi dico questo, molto spesso, ma mi piace di te, sei importante per me e vi ringrazio“.

Siamo sicuri che, come una madre, come un genitore, un nonno, o anche come insegnante, in più di un’occasione vi hanno vissuto quel momento meraviglioso in un bambino con le braccia spontaneamente.

Dal momento che è qualcosa che ci piace, che non fa mai male sapere di che cosa si dovrebbe fare per queste reazioni così emozionante, così piena e sincera accadere di nuovo.

Offriamo pochi e semplici tasti.

Gli abbracci dei bambini, la chiave per la salute emotiva

Nel nostro spazio abbiamo parlato molto spesso dei benefici di abbracci, di quanto a noi servono per estinguere le paure, per combattere lo stress e rafforzare il legame con le persone che amiamo.

Ora, a cui siamo abituati, che ci offrono questi esempi per i nostri figli, ma… Come fanno loro, quelli di noi che ritornano regolarmente?

Tenete a mente queste dimensioni.

Anche a scoprire le migliori chiavi di educare l’intelligenza emotiva

Non forzare il bambino a fare quello che non vuoi

Quando si parla di apprendimento emotivo e sentimenti non servono i vincoli o obblighi.

Qualcosa di molto comune in alcune famiglie è per forza il più piccolo di dare un bacio a un terzo quando arrivano le visite, o quando ci sono incontri casuali per strada.

Quando un bambino non ha fiducia vede in questo gesto come qualcosa di fastidioso e scomodo. Non è raccomandato per farti fare qualcosa che non vuoi. Gli abbracci di vivere con pienezza sempre, e quando provengono da persone che per noi sono importanti.

Un estraneo non deve toccare i nostri figli, e se è un amico di famiglia ci deve consentire al bambino di scegliere se si desidera avvicinarsi o non spontaneamente, ma utilizzando sempre la corretta cortesia.

niño-besando-mama

Serve come un modello al giorno-per-giorno

In una famiglia sana, felice e rispettosa, abbracci sono una cosa comune e di un gesto che è integrato con la normale.

Offerta di abbracci e di rendere grazie, per congratularmi quando facciamo qualcosa di buono, quando abbiamo bisogno di aiuto, quando abbiamo paura, siamo malati, o, semplicemente, quando vogliamo.

Anche scoprire perché i vostri bambini dovrebbe dipingere mandala

Non possiamo che richiedono al bambino di fare qualcosa se non si vede mai nel suo più immediato contesto. Positivi i gesti e carico di significati, che sono normalizzati in un contesto familiare sono integrati anche da parte del bambino. Non sarà strano o di disagio, di farlo. Rispetta la tua personalità, senza sanzione o criticare

Qualcosa che tende a fare molti genitori è quello di criticare o “parlare negativamente” su un comportamento del bambino.

“È che è così timido, è così chiuso…”, “è così poco amore”, “e ‘ così grave e sempre reagisce così poco emozionale”.

La causa finale, che sembra la “profezia che si autoavvera”, che è a dire, i bambini finiscono per fare quello che ci si aspetta da loro, e qualcosa fa sì che, se in un dato momento, vuole offrire un gesto carico di vicinanza o di affetto, producono vergogna. Non dobbiamo etichetta, o adottare un comportamento punto come qualcosa di permanente in un bambino. Se è vero che ci sono più sfuggente e meno per altri, ad aprirsi emotivamente, ogni persona apprezza questi gesti.

padre-abrazo-hijos

Ci sono momenti in cui abbracci sono l’unica risposta

Un altro modo che i bambini possono capire l’importanza di abbracci è che li vedi come qualcosa di catartico, qualcosa che lenisce e qualcosa che, in certi momenti, non necessita di parole. Solo le azioni.

Noto anche 5 errori che facciamo con l’educazione dei nostri figli

Un abbraccio o un segno di affetto è meraviglioso e la guarigione, quando c’è un sacco di ansia, quando ci sono paure e insicurezze.

Invece di dire “non ti preoccupare bambino, perché tutto andrà bene e sarò sempre al tuo fianco”, solo a volte muoiono in pochi secondi con i nostri abbracci e dare loro la sicurezza di cui hanno bisogno.

I più piccoli conto di questo, presto sarà che in quei momenti in cui essi stessi si sentono “sopraffatti”, non abbiate paura di chiedere a noi, che richiedono la nostra presenza sentirsi supportati. Inoltre, sappiamo tutti molto bene che ci sono i bambini che si fatica a dire “ti amo” e un abbraccio subdolo, improvvisi e fugaci, capiamo immediatamente che cosa vogliamo comunicare senza usare le parole.

È qualcosa di un guaritore, allo stesso tempo meraviglioso.

Author:itadsale

Leave a Reply