Home salute • Il dolore emotivo è che più tempo ci vorrà per guarire

Il dolore emotivo è che più tempo ci vorrà per guarire

Il dolore emotivo è una ferita che nessuno vede e che il tempo necessario per guarire. Ognuno di noi ha, o più di uno. Tuttavia, lungi dal vedere il loro sconfitte o simboli di debolezza, dobbiamo imparare a riconoscere come parte della nostra essenza.

Lungo ciclo di vita, abbiamo sperimentato, trionfi e delusioni. Nessuno è immune alla sofferenza, ma solo pochi sono in grado di trasformare la sofferenza in un learning: la resilienza.

Perché tu non sei i tuoi fallimenti o le perdite. Tu sei la persona che è riuscita a guardare il volto di avversità per affrontare e andare avanti. Anche se questo è qualcosa che ci è costato un sacco di scoprire, perché il dolore emotivo sempre male e ci ricorda sempre: “dov’è la ferita”.

Il dolore emotivo che nessuno vede e che è tutto quello che abbiamo nascondi

dolor emocional

Si può dire, senza sbagliare, che in questa vita, di solito ci sono due tipi di persone:

Quelli che interiorizzare il loro dolore emotivo, e la gestione giorno per giorno con coraggio e sviluppo personale. Sono personaggi che non si lascia superare e che mantengono le loro cicatrici, sapendo che sono di parte delle loro esperienze e di ciò che hanno imparato. Poi, ci sono le altre persone che hanno fatto il suo dolore emotivo, il suo rancore personale. Sento così male che generano il disagio di coloro che li circondano. Sono stati fiduciosi in se stessi e negli altri e vedere giorno per giorno con negatività.

Leggi anche come possiamo mettere a punto le nostre emozioni

Di solito si dice che chi non ha sofferto non sa nemmeno che cosa è la vita. Tuttavia, non si deve cadere in questi estremi. Ognuno di noi vivere l’esistenza che ci tocca e dobbiamo prendere quello che il destino ci porta.

Il dolore emotivo è sempre che le lesioni interne che, se non opportunamente gestire, può essere tradotto a sua volta in malattie. È ciò che si chiama “somatizar”, vale a dire, quando un problema emotivo che va al di là di noi, tutto il nostro corpo subisce le conseguenze, fino al punto di soffrire di una varietà di disturbi.

Questi tendono ad essere le più comuni:

Emicrania Mal di testa Muscoloscheletrici problemi Mal di stomaco Cattive digestioni Insonnia Ansia Vertigini Nausea

Tutti, in qualche modo, siamo stati attraverso questi tempi difficili in cui la sofferenza ha passato, del pensiero e del mondo emotivo fino a quando il nostro fragile fisico a capo.

È inevitabile, ma questo non significa che bisogna arrendersi a quello emotivo. La vita segue il suo corso e si merita di continuare a respirare, continuare a ingannare con speranza. Noi vi spiegherà come farlo.

Come gestire il giorno per giorno il dolore emotivo

dolor emocional curar

Avete il diritto di piangere e sentire la rabbia

Sei una persona e, come tale, è necessario canale vostre emozioni. Mai seguire i consigli di chi ti dice: non piangere, guardare avanti e dimenticare tutto, come se nulla fosse accaduto…

Da quando dobbiamo restituire la faccia a quello che ci fa male? Mai. Il tuo nemico guardare faccia a faccia, capire e sapere perché hai fatto danni. Per chiudere una fase abbiamo bisogno di “capire, capire” e non a fuggire. Il pianto è qualcosa che è necessario, sano e igienico. Piace sentire rabbia e di essere arrabbiato. Questo riceve il nome di sollievo emotivo, e come tale deve essere vissuto per un breve periodo di tempo.

Che non si confidano di non scaricare “e questo, a lungo termine, conseguenze.

Il fatto di liberarsi dai emotivo si dovrebbe essere puntuale e non dovrebbero estendersi oltre due settimane. In caso di spesa per un mese intero in lacrime e lasciarsi trasportare dalle emozioni negative, si corre il rischio di cadere in una depressione.

Noto anche emotivo predatori

Avete il diritto di priorizarte

Non solo avete il diritto di priorizarte, ma è anche il tuo dovere di permettere a voi stessi ciò che si desidera e bisogno.

Avete bisogno del tempo? Offrire un paio di settimane per te. Hai bisogno di sentirsi utile? Fare le vostre proprie decisioni e stabilire nuovi obiettivi per i quali ilusionarte. Hai bisogno di essere felice? È possibile che ci sono cose nel vostro giorno per giorno la necessità di lasciare alle spalle. È il momento di riflettere e prendere decisioni. Sono finiti i “essere stesso”. Ora è necessario “reinventarsi”

Abbiamo trascorso una grande parte della nostra vita marcándonos come priorità quella di “trovare se stessi”. Ora che hai avuto le tue esperienze, che ha ottenuto il suo apprendimento e che hanno vissuto il dolore emotivo, in vari modi, è il momento di “reinventarsi”.

Si sa come sono. Chiedetevi ora che tipo di persona vorresti essere: Qualcuno più coraggioso? Che cosa di più sicuro? Qualcuno in grado di realizzare i loro sogni? Reinventare noi stessi abbiamo bisogno di nutrire nuove speranze e sogni. Non è mai troppo tardi per apportare modifiche, di prendere quel treno che un giorno ci lasciano passare. Circondatevi di persone che incoraggiano la crescita personale, aiutare e non mettere su muri per la tua identità o la tua autostima.

Vuoi saperne di più? Il dono di essere una donna dopo i 40

Il dolore emotivo è superare con nuovi sogni, nuovi incoraggiamenti e le speranze. Sono interni ferite che guariscono lentamente, e che ogni giorno fanno male un po ‘ meno.

Author:itadsale

Leave a Reply