Home salute • L’uso di camomilla per il trattamento di disturbi di stomaco

L’uso di camomilla per il trattamento di disturbi di stomaco

La camomilla è un prodotto di origine naturale che hanno più benefici per l’essere umano. Tuttavia, l’uso di camomilla per il trattamento di disturbi di stomaco è uno dei più importanti a questo riguardo. Circa, questo è dovuto all’olio volatile trovato nei fiori di questa pianta, che sono molto simili a quelli della margherita.

Questo componente aiuta notevolmente a ridurre gli spasmi muscolari e infiammazioni delle mucose. Pertanto, il consumo di camomilla serve come trattamento per indigestione e dolore mestruale, tra le altre cose. Se ciò non bastasse, la camomilla contiene alcune proprietà che combattere alcuni tipi di infezioni causate da lievi patologie.

In caso di malattia o disturbi allo stomaco, vari studi hanno confermato che la camomilla è di grande aiuto nel processo digestivo. Per esempio, bisabololo, una delle sue componenti più importanti, ha importanti proprietà anti-infiammatorie, oltre al rilassa i muscoli del tratto digestivo. Anche la camomilla ha dato anche risultati molto buoni per alleviare la gastrite e altre infiammazioni dell’apparato gastrointestinale. Infine, la camomilla aiuta anche a controllare la nausea e anche vomito.

Altri vantaggi sono che aiuta ad espellere i gas che vengono memorizzati nel sistema digestivo, per porre rimedio a spasmi intestinali, per diminuire il disagio causato da ulcere gastriche e diverticolosi, così come il popolarmente conosciuta come crampi. Inoltre, stimola l’espulsione della bile dalla cistifellea.

Quali sono i componenti della camomilla?

La camomilla ha molti componenti importanti, che la caratterizzano come un prodotto naturale di grande qualità. È così che questa pianta contiene carboidrati, fruttosio, galattosio, glucosio, e mucillagini. Inoltre, è ben noto grassi, come il linoleico, palmitico e oleico. Infine, non possiamo non menzionare la vitamina C, beta-carotene, colina, alcuni acidi organici, essenziale e antémicos, così come i flavonoidi.

Come si può consumare la camomilla?

Manzanilla (2)

Come sappiamo, la camomilla è molto facile da realizzare e, soprattutto, consumare. Possono essere acquistati presso qualsiasi mercato o al supermercato, così come nei negozi di piccole dimensioni. Per parte sua, pur di camomilla, di solito sono disponibili in diverse presentazioni (come capsule, creme o oli), la cosa più comune è quello di consumare in infusione.

Per questo basta mettere un cucchiaino o una piccola borsa di questa pianta secca in acqua bollente. Si dovrebbe lasciarlo riposare per circa tre minuti, poi al setaccio e consumare sia caldo e anche a temperatura ambiente o freddo. Se ti piace, si può aggiungere lo zucchero, anche se è meglio per addolcire questa bevanda con dolcificanti a zero calorie.

Migliore di tutti è che la camomilla può essere coltivata facilmente in qualsiasi luogo, dal momento che non hai bisogno di un grande spazio o strumenti o conoscenze particolari per fare questo. Infatti, in molti luoghi, dà modo a wild, che è a dire, senza la necessità di crescere. Nel caso In cui si fare, basta avere una pentola di medie dimensioni.

Quando questa pianta fiorisce, è possibile raccogliere i fiori e raggrupparli in piccoli mazzi di fiori per queste asciugare a testa in giù in un luogo buio. Dopo questo si dovrebbe tagliare i fiori solo e posizionarli all’interno di un barattolo di vetro ben chiuso o in un sacchetto di plastica che vendono nei negozi.

Quali altri benefici della camomilla?

Colesterol

Oltre ad essere di grande aiuto per il mal di stomaco, la camomilla è utilizzato anche per la cura di altri disturbi. Per esempio, può anche essere utilizzato per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, i nervi, così come per combattere l’insonnia (grazie per i suoi effetti sedativi), ulcerosa o malattia di Crohn.

Altri benefici di questa pianta e il nostro corpo è quello di trattare la ritenzione idrica, obesità, e sinusite, inoltre è un collirio naturale che rinfresca e rilassa i nostri occhi. Non dimenticate che la camomilla ha anche proprietà cosmetiche, in particolare per la pelle. Così è ampiamente usato nei casi di acne, tagli, ferite, vesciche, dermatite, i porcili, ecc, Infine, è spesso usato per chiarire i capelli e anche per disimilar i capelli grigi.

Author:itadsale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*