Home salute • La cortesia è il profumo della vita, un riflesso della generosità

La cortesia è il profumo della vita, un riflesso della generosità

La cortesia è, soprattutto, un valore personale. Se è vero che, da bambini, siamo tutti insegnare le regole di base della cortesia e della convivialità, la chiave che questi sono utili ed efficaci è quello di essere consapevoli della loro pratica con l’autenticità.

Ci vuole la volontà politica.

La cortesia è sinonimo di gentilezza e di apprezzamento verso l’altra persona. È, dunque, una forma di rispetto universale che tutti dovrebbero mettere in pratica per vivere al meglio le relazioni interpersonali.

Oggi, in questo nostro spazio, ci proponiamo di prendere in considerazione questa dimensione essenziale.

La cortesia, un modo per portare energia positiva

Qualcosa che abbiamo imparato a realizzare è la potenza che racchiudono piccoli, positivo gesti del giorno-per-giorno. Un “grazie” a un “come stai?” o un “prendersi cura di un sacco di” sono quei rituali che entrambi ci aiutano a connettersi con l’altro.

Leggi anche “vietato sedersi ad aspettare che la vita accada”

Inoltre, un altro aspetto che abbiamo sottolineato all’inizio, è che senza intenzionalità, nulla di tutto questo sarebbe possibile. Perché per riconoscere i nostri compagni l’uomo ha bisogno di una certa sensibilità.

Hai bisogno di vicinanza e con il chiaro intento di conferire il rispetto, sapendo che deve avere l’altro.

Quindi, vi invitiamo a riflettere su alcune dimensioni e molto specifiche sull’argomento.

cortesía (Copy)

Perché ci sono persone che la mancanza di cortesia

La cortesia è qualcosa di più di una semplice buona educazione che ci viene insegnato fin dall’infanzia. Sono aspetti che vanno al di là di passare prima di entrare, rendere grazie, dando il sedile o di ascoltare prima di parlare…

Si consiglia inoltre di leggere “io non la rabbia. Solo ascolto e cerco di evitare che mi riguardano che non mi definisce“

Potremmo dire che questa dimensione è, soprattutto, un valore personale che non tutti nel mondo praticata con autenticità.

Chi non è educato non introduce note con i loro coetanei. Inoltre, è comune che la priorità è data a se stesso, in un fiero atteggiamento di sfida. La gentilezza è una strategia che ci permette di adattarsi meglio ai nostri contesti. La personalità che manca di istruzione destinati a essere gli altri che si adeguano ad esso.

Pier Massimo Forni è un medico e professore alla John Hopkins University di Baltimora (Stati uniti).

Tra i suoi numerosi studi relativi al comportamento sociale, mette in evidenza il suo lavoro “Scelta di Civiltà: Il 25 Regole di Premuroso Condotta” (“Scelta di civiltà: il 25 regole di comportamento riguardoso”).

Secondo il dottor. Forni, la mancanza di cortesia porta a volte in diversi tipi di aggressione sociale. Oltre a questo possono esistere –in alcuni casi– problemi psicologici o di una chiara mancanza di maturità emotiva.

Tipi di cortesia

È curioso, ma ci sono due tipi di cortesia molto specifico. Stephen Levinson è uno scienziato specializzato in relazioni sociali che distinguono i due modi in cui possiamo mostrare questa dimensione:

Negativo cortesia: questo È collegato con la deferenza e l’uso attraverso frasi come “se non ti dispiace” “se non mi dà fastidio fare questo”… Comity: In questa dimensione che stiamo cercando, soprattutto, di stabilire un rapporto positivo con le persone intorno a noi.

Il comity va oltre la semplice deferenza. Ci prendiamo cura del linguaggio, i gesti e gli atti, perché vogliamo dare il meglio di noi stessi per gli altri.

Perché è così come ci sentiamo bene, che è ciò che siamo, e questo comportamento non ci sono interessi nascosti.

hada-con-pajaro

La cortesia e la simpatia della gente

Certo che, per l’occasione, si sarà sorpreso di trovare se stessi con una persona sconosciuta, che ho agito con squisita gentilezza, dando aiuto o supporto spontaneamente.

In un primo tempo siamo sorpresi da questi comportamenti. Noi pensiamo che stanno cercando qualcosa per cambiare. Noi crediamo che la spontaneità e la nobiltà così accogliente non è normale. Tuttavia, è. La gente è cortese, affabile e caratterizzato da un’emozionante apertura di autentica esistere e di fare di questo mondo una scena molto meglio.

Questi sono alcuni semplici comportamenti che aiutino a essere uno di loro. Una persona amichevole e vero:

Utilizzare un linguaggio rispettoso dove si percepisce emotivo apertura: ho capito, ho capito… Mostrare un reale interesse, la cura per se qualcuno è sbagliato, e se si poteva fare qualcosa per migliorare la situazione o stato d’animo. Agire con sincerità. A volte la cortesia cade in quella condiscendenza che deriva una menzogna. Grazie, i giorni buoni e chiedere alcune cose da mero obbligo, non per un reale interesse. Dobbiamo tener conto che la menzogna è sempre nota, viene percepito.

gatos-familia

Per offrire cortesia, rispetto e riconoscimento per gli altri, abbiamo bisogno di essere emotivamente bene. È molto difficile offrire empatia e di ottimismo quando ciò che sentiamo, per esempio, sono risentimenti.

Leggi anche: “finché io so chi sono io, non ho niente da dimostrare“

Anche se è chiaro che non tutti i giorni saranno allo stesso livello, è meglio lavorare ogni giorno il nostro equilibrio personale ed emotivo. Solo quando stiamo bene, ci darà il meglio di la nostra essenza per gli altri.

La nostra energia positiva.

Author:itadsale

Leave a Reply