Home salute • La cura di base per evitare problemi vaginali

La cura di base per evitare problemi vaginali

Ogni donna dovrebbe essere preoccupati per la loro salute vaginale. Questa zona è molto delicata e potrebbe essere interessato se non abbiamo le cure necessarie. Una vagina sana è di natura acida e ha i batteri che vi impediscono di infezioni e problemi vaginali.

Si sa che sei libero di questi problemi quando l’aroma e le secrezioni sono di colore trasparente e ha un aroma dolce. Qui è la cura di base per evitare problemi vaginali.

Evitare di prodotti chimici aggressivi

Certo, quando si va al supermercato si trovano tutti i tipi di prodotti per l’igiene femminile. È possibile scegliere da baby salviette o gel per saponi speciali. Tutti questi prodotti offrono ridurre o eliminare l’odore e l’umidità.

Quello che devi ricordare è che la zona vaginale è conforme con le varie funzioni. Per questo motivo, è meglio scartare l’idea che sia completamente asciutto e privo di odori.

La maggior parte dei prodotti che si trovano per mantenere la zona vaginale per “pulire” contengono sostanze chimiche aggressive. Molti di loro causare irritazioni e infezioni, eliminando i batteri che vivono lì.

Il nostro consiglio per evitare problemi vaginali dalle abitudini di igiene sono:

Evitare di lavare la zona con troppi prodotti in una sola volta. Preferibilmente, utilizzare solo un po ‘ di acqua e sapone neutro per lavare la zona al di fuori della zona vaginale. È meglio che l’interno della zona vaginale non è a contatto con sostanze chimiche. Con l’acqua è sufficiente. Evita l’utilizzo di salviette umidificate, saponi e gel. Questi possono uccidere i batteri che ti protegge da problemi vaginale e causare la costante presenza di infezioni. L’eccesso di pulizia

Exceso en la limpieza

Comunemente si crede che l’eccesso di pulizia aiuta a prevenire problemi vaginali. La realtà è che si dovrebbe evitare qualsiasi eccesso e per l’igiene femminile. Anche se, a trovare i prodotti che consigliamo, per avere la massima cura in questa zona, non si dovrebbe mai asearla più di una volta al giorno.

Basta lavare con un po ‘ di acqua e sapone neutro durante la doccia quotidiana. Se si supera, si potrebbe finire con problemi di secchezza. Inoltre, come abbiamo discusso in precedenza, si occuperà di eliminare i batteri tipici della zona.

Nei giorni delle mestruazioni, si può sentire il bisogno di lavarsi più. In questo caso, utilizzare solo acqua.

Vedi anche: i Rimedi naturali per la pelle secca

Asea nella giusta direzione

Durante la pulizia della zona genitale, si dovrebbe sempre fare in modo da davanti a dietro. Questo vale sia per il bagno con la carta igienica o durante la doccia. Quando si segue questo schema di pulizia, è possibile assicurarsi che l’area della vagina e l’uretra non venire a contatto con gli elementi della più sporca, che è l’ano.

Si consiglia di seguire sempre questa abitudine per garantire una buona igiene. Se si dispone di giovani figlie, è necessario insegnare loro il più presto possibile prima di questo consiglio.

Non utilizzare spugne per lavare la zona

portrait of happy young woman playing with foam in bathtub

La spugna con cui si lava il corpo durante la doccia si accumula un sacco di germi, sia quelle che appaiono a causa di umidità nella stanza da bagno, che rimosso dal vostro corpo. Si dovrebbe sempre evitare il contatto con la zona vaginale.

Crederlo o non, utilizzando la spugna da bagno nella zona genitale è una delle principali cause di problemi vaginali. Né è necessario utilizzare particolari spugna: mani pulite sono sufficienti per ottenere una corretta igiene.

Evitare irrigazioni

Molte donne si sentono sporchi quando si nota un po di umidità nella zona vaginale. Si deve sapere che solo queste secrezioni e la portata sono quelli che aiutano a prevenire problemi vaginali.

Per questo motivo, si dovrebbe evitare, per quanto possibile, le lavande vaginali, in particolare nel settore commerciale. Questi prodotti sono realizzati con ingredienti che seccano la zona, come l’alcol.

Anche se in un primo momento si può sentire più pulito, quindi e ‘ molto spiacevole.

L’unica douche utilizzare sono quelli consigliati dal ginecologo. Questo di solito accade quando si ha un problema che deve essere affrontato direttamente. Assicurarsi di seguire tutte le istruzioni.

Assistenza durante le mestruazioni

Los tampones y productos de higiene femenina estarían contaminados con glifosato

Durante i giorni delle mestruazioni, è importante assicurarsi di cambiare il tampone, assorbenti o coppetta mestruale ogni 4 o 6 ore.

In caso di utilizzo di buffer, è necessario identificare e utilizzare quello che ti dà l’adeguato assorbimento. Non solo perché un tampone, poco assorbente, può essere causa di incidenti.

Tamponi che assorbono di più, causando secchezza, uno dei problemi più comuni vaginale.

Abiti di cotone, riduce i problemi vaginali

La quantità di opzioni disponibili quando si parla di biancheria intima è immenso. Troverete tutti i tipi di colori, stili e tessuti che ti fanno sentire a proprio agio.

Si consiglia di evitare problemi vaginali è quello di scegliere abiti di cotone. Nel caso In cui questo materiale non va con il tuo stile, scegli capi con un rivestimento di cotone.

Questo non significa che si smette di usare i vestiti che ti piace, ma è necessario essere pronti a cambiare qualsiasi indumento che provoca dolore, prurito o prurito.

Consigliamo di leggere: avete prurito vaginale? Potrebbe essere a causa di questi motivi

Evitare di spennare

Es malo quitarse o depilarse el vello genital

Anche se, la rasatura della zona genitale, è diventata una tendenza di moda, è più problematico di quanto si pensi.

Quando si rimuove il pelo in genitali sono anche distruggendo la protezione naturale di questa zona. Pertanto, le donne che tendono ad avere problemi con la secchezza vaginale vedendo un aumento di questi dopo la spiumatura.

Nel caso In cui i capelli non sarà piacevole, considerato l’idea di essere ritagliata in modo che sia esteticamente più gradevoli. Mantiene la naturale protezione e si sentono più a loro agio.

Che cosa si dovrebbe evitare completamente è quello di utilizzare rasoi per il taglio di capelli. Il rastrello tende a ferire la pelle e causare una dolorosa la crescita dei capelli.

Author:itadsale

Leave a Reply