Home salute • Lancio di un database pubblico sui farmaci

Lancio di un database pubblico sui farmaci

Il database pubblico sulle droghe, ha annunciato diversi mesi fa, è ora disponibile in libero accesso sul sito web del ministero della Salute : medicaments.gouv.fr. Presentazione.

In applicazione dell’articolo 8 della legge 29 dicembre 2011, sul rafforzamento della sicurezza del farmaco e prodotti per la salute, il database pubblico di il farmaco è stato stabilito da un decreto pubblicato domenica nella Gazzetta Ufficiale (GU).

Parzialmente disponibile sul sito www.medicaments.gouv.fr la versione finale di questo database sarà disponibile dal 1 ° di ottobre.

La versione attualmente online ha molte informazioni sui 5 temi di :

  • Che cos’è una droga ?
  • Circuito della droga
  • Farmaco di monitoraggio
  • Generico
  • L’uso corretto dei farmaci

medicaments.gouv.frmedicaments.gouv.fr

In base a tale decreto, la base di dati amministrativi e scientifici trattamenti nonché sul corretto utilizzo dei prodotti per la salute è stato progettato per servire come un punto di riferimento per l’informazione degli operatori sanitari, degli utenti e delle autorità competenti nel settore dei prodotti per la salute" .

Questo database sarà amministrato dal national security Agency dei medicinali e prodotti sanitari (MSNA), in collaborazione con l’Alta Autorità per la salute (HAS) e l’Unione delle casse malattia, sotto l’egida del ministero della salute.

Esso fornirà l’accesso alle informazioni sui medicinali autorizzazione per l’immissione sul mercato pubblicato in Francia :

  • composizione qualitativa e quantitativa di sostanze attive
  • le diverse presentazioni in commercio,
  • condizioni di prescrizione e consegna,
  • indicazioni terapeutiche
  • informazioni sulla sicurezza per la salute

Sarà, inoltre, disponibile il prezzo di vendita al pubblico, così come le tariffe di rimborso delle varie specialità e, se del caso, alla data di sospensione, la revoca o l’arresto di marketing.

Fonte : Ministero degli Affari Sociali e della Salute

Author:itadsale

Leave a Reply