Home salute • Neuronaute : la t-shirt collegato per l’epilessia da Bioserenity

Neuronaute : la t-shirt collegato per l’epilessia da Bioserenity

La start-up Bioserenity ha sviluppato capi che sono collegati a prevenire le crisi di epilessia, per meglio trattare : Neuronaute. La scoperta.

La tecnologia indossabile sta cominciando ad affermarsi in Francia, come recentemente dimostrato nello studio dell’osservatorio Arancione-Terrafemina. Tra i giocatori in questo mercato emergente, la start-up Bioserenity, installato presso l’Istituto del Cervello e del Midollo spinale dell’Ospedale Pitié-Salpêtrière di parigi ospedale, ha sviluppato capi di abbigliamento che sono collegati a monitor le persone con epilessia con più efficienza : Neuronaute.

bioserenity' data-recalc-dims='1

Questo innovativo dispositivo è costituito da una t-shirt e un cappellino dotate di sensori biometrici e gli elettrodi. Questi vestiti sono collegato allo smartphone del medico, del paziente stesso o di un suo stretto tramite un’applicazione dedicata. I dati sono raccolti in tempo reale e consentire al paziente di seguire l’evoluzione della patologia e avvisare il medico in caso di crisi si avvicinò. Con questi dati, gli operatori sanitari possono adattare il trattamento in base ai risultati raccolti.

bioserenity-2' data-recalc-dims='1

Attraverso questi vestiti non e ‘ collegato, Bioserenity sarà in grado di rendere disponibili le informazioni raccolte, i ricercatori dell’Istituto del Cervello e del Midollo spinale per condurre studi sull’epilessia, e, più specificatamente, la crisi stessa. Questo aiuterà a riempire una necessità costante di neurologi.

Questo dispositivo di abbigliamento collegato è ancora in fase di prototipo e dovrebbe essere commercializzato a corrente 2015. "Vogliamo offrire la Rolls royce del capo intelligente, e siamo già alla ricerca di una declinazione per altre malattie, in particolare nelle aree di invecchiamento o di sonno," dice Pierre Frouin, il co-fondatore di Bioserenity.

Fonte : Bioserenity

Author:itadsale

Leave a Reply