Home salute • Pericoli e rimedi per il deficit di vitamina D

Pericoli e rimedi per il deficit di vitamina D

La vitamina D è una vitamina solubile nel grasso come A, e, e K. le vitamine liposolubili vengono immagazzinate nel fegato e nel tessuto adiposo del corpo. La vitamina D funziona come la vitamina e come un ormone, ed è in equilibrio con altri minerali.

Passiamo in rassegna la funzione di questa vitamina a, e, i casi in cui si può diminuire, così come i diversi modi di ottenere, naturalmente, attraverso il cibo e la luce del sole.

A che cosa serve?

La vitamina D aiuta l’organismo ad assorbire il calcio. Il calcio e il fosforo sono due minerali che sono essenziali per la normale formazione delle ossa, che sono così importanti questi due minerali come la vitamina D. in questo modo, se il nostro corpo non ottenere abbastanza calcio, o non assimilati correttamente, questo può causare problemi ossei. Negli adulti può causare l’osteoporosi e rachitismo nei bambini.

Diversi studi hanno dimostrato che la vitamina D può anche avere effetti antitumorali. Uno dei più confermato sarebbe prevenire il cancro del colon e del retto.

Inoltre, questa vitamina aiuta anche a prevenire i dolori ossei e muscolari, debolezza muscolare, fratture e cadute. Se si soffre di questi problemi su una base ricorrente, si deve consultare con un medico per scoprire se abbiamo un deficit di questa vitamina.

In quali casi si può diminuire la vitamina D?

Ci sono alcuni casi in cui di solito c’è un deficit di vitamina D:

L’obesità Gravidanza Il Diabete Di Tipo 1 Malattie autoimmuni La malattia celiaca Le malattie infiammatorie dell’intestino Gravi malattie del fegato Malattie renali croniche Ipoparatiroidismo Rachitismo

Alcuni farmaci come i farmaci anticonvulsivanti possono anche interferire con l’assimilazione.

Come facciamo a sapere se siamo carenti di questa vitamina? Il medico esaminerà voi e, se necessario, organizzare gli esami del sangue per controllare i livelli di questa vitamina e la funzione del rene test proiezioni ossee.

La luce del sole

Ci sono due modi per ottenere la vitamina D. Il principale è attraverso la diretta esposizione della pelle al sole, il che fa sì che lo stesso organismo a produrre.

I raggi ultravioletti del sole reagire con il colesterolo della pelle e creare previtamina D3. Questo composto va attraverso una serie di reazioni che coinvolgono i reni e il fegato, e il prodotto finale è la vitamina D.

Per ottenere il massimo beneficio prenderemo il sole tra i dieci minuti e mezz’ora (secondo il tipo di pelle) due volte al giorno, prima cosa la mattina e la sera, in modo da non danneggiare la nostra pelle. La luce del sole deve essere diretto, senza vestiti e senza protezione solare, almeno sul viso, braccia, schiena e gambe.

Inoltre, tenete a mente che la più scura la pelle, più sole avete bisogno, così sarà particolarmente importante nelle persone con marrone, che risiedono nei paesi nordici.

sol Dd

Il potere

L’altro modo per ottenere questa vitamina è attraverso il cibo, anche se in misura molto minore (circa il 20%). Vi presentiamo gli alimenti più ricchi di questa vitamina:

Salmone Sgombro Sardine Tonno Olio di fegato di merluzzo Uova Fegato di manzo Formaggio Funghi

Se vivete in una zona poco soleggiata o abbiamo un grande deficit, si può anche ricorrere a integratori, che ci assicuri il nostro consumo quotidiano di cui abbiamo bisogno. Questi integratori in genere includono calcio, tra i suoi componenti.

D’altra parte, dobbiamo tenere a mente che molti alimenti fortificati sono spesso bevande a base di soia, margarina, ecc, Si consiglia al meglio le prime due opzioni, attraverso il sole, o di alimenti naturali

Attenzione con l’eccesso di vitamina D

Non è consigliabile assumere integratori di vitamina se si è sotto di sottoscrizione medica. Nel caso specifico di vitamina D, può causare l’intestino di assorbire una quantità eccessiva di calcio, che può portare ad alti livelli di questo minerale nel sangue. Questo sarà causa di calcificazione, calcoli renali, costipazione, debolezza, perdita di peso, ecc

Immagini per gentile concessione di Dd e Andrea Pokrzywinski.

Author:itadsale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*