Home salute • Rigidità della nuca del collo: che cosa è?

Rigidità della nuca del collo: che cosa è?

La rigidità della nuca del collo può rispondere a una varietà di cause. Tuttavia, c’è qualcosa di cui abbiamo bisogno per essere chiari: è una malattia che non si può ignorare e che merita la nostra attenzione.

La maggior parte delle volte è dovuto a un sovraccarico o una mossa sbagliata, ma, a volte, se la rigidità della nuca del collo accompagnato da nausea, giramenti di testa e febbre alta, potrebbe essere dovuto ad una infezione batterica.

Per questo motivo, oggi nel nostro spazio vi invitiamo a saperne di più dati su questo tipo di problema muscolo-scheletrico che non dobbiamo trascurare.

Quando il disagio si allungano oltre i 5 giorni, si consiglia di consultare il proprio medico.

Rigidità della nuca del collo: i sintomi e le possibili origini

In primo luogo, sappiamo che la nuca del collo –collo– si compone di più vertebre che si estende dal cranio alla parte superiore del tronco.

È molto complesso e perfetto e sottile composizione dei dischi cervicali, ossa, legamenti e muscoli per coordinare i nostri movimenti.

Tuttavia, prima di ogni male del movimento, posizione, o in presenza di un virus o di batteri, può apparire l’infiammazione, il disagio e il dolore.

Vediamo ora quali possono essere le possibili cause e sintomi.

Vi consigliamo di leggere “con attenzione, alzare e abbassare il peso influenza la salute delle ossa”

La tensione muscolare

La rigidità della nuca del collo deve essere, nella maggior parte dei casi, per un affaticamento muscolare o uno strappo muscolare.

È qualcosa che tutti abbiamo sperimentato in occasione e, inoltre, ha molto a che fare con una struttura, in particolare: un muscolo vicino la scapola, e collega la colonna vertebrale cervicale del collo alle spalle.

Questo muscolo, a sua volta, è controllata da due nervi cervicali, che tendono anche a diventare infiammata, e quindi, la sensazione di rigidità e dolore.

Dolor en el cuello

È importante notare che la scapola e le sue strutture associate,tendono ad essere influenzata da diversi interventi che effettuiamo nel giorno per giorno in modo sbagliato, senza rendersene conto:

Fare attività che richiedono girando la testa da un lato all’altro per molte ore, come lavorare con il computer, fare un lavoro manuale, ecc Adottare una postura scorretta quando stiamo dormendo. Lo Stress, per esempio, tende ad avere un sacco di overhead in questa zona del nostro corpo. È importante ancora tenere a mente la posizione in cui abbiamo messo, quando abbiamo parlato al telefono. La fibromialgia

I pazienti che sono affetti da fibromialgia spesso presente con un dolore acuto e dislocati in vari punti strategici del corpo che, in un primo momento, può essere confusa con l’artrite.

Tuttavia, non ha nulla a che fare con questa malattia.

Fibromialgia

La fibromialgia è associato prima di tutto con una ipersensibilità molto concentrato sulla nuca del collo, scapole, fianchi o ginocchia.

In questa zona, tra la testa e le spalle in un’area traumatica, dove potrete godere di un grande ipersensibilità. Pertanto, è molto comune il fatto di alzarsi la mattina con una grande rigidità della nuca del collo, senza sapere bene il motivo.

Sarebbe, dunque, un indicatore della fibromialgia che dovrebbe essere tenuto a mente.

Legge anche “tè erba limone per il mal di testa”

La meningite o un’infezione

La rigidità della nuca del collo, come abbiamo già discusso, è quasi sempre causato da un sovraccarico o di un affaticamento muscolare. Se è così, il disagio iran spegnersi nel giro di una settimana, perché ci si sente meglio e la mobilità del collo deve essere completa.

Ora, se questo dolore al collo presenta inoltre con febbre alta, mal di testa, nausea o vomito e sonnolenza è necessario andare al pronto soccorso immediatamente. Sarà un professionista che ci offre la diagnosi, ma, in generale, potrebbe essere dovuto ad una infezione batterica che causa l’infiammazione delle membrane protettive del cervello e del midollo spinale.

Vale a dire, una meningite.

L’indicatore principale è sempre la febbre alta, una reazione naturale del nostro corpo di eliminare l’agente patogeno o un’infezione. A volte, questa rigidità della nuca, del collo può anche essere correlati a problemi della colonna vertebrale.

Sia come sia, sarà sempre il nostro medico, che ci darà la diagnosi.

Rimedi per il mal di schiena, di collo

nuca

Non forzare i movimenti della zona del collo e delle spalle durante i primi giorni. Sempre cercare di esercitare una mobilità armonica rispetto l’asse della schiena-collo.

Come il dolore si abbassa, si sarà in grado di effettuare piccoli movimenti di destra e di sinistra, molto morbido. Utilizzare la terapia del caldo e del freddo nella zona del collo. Bagni con acqua tiepida sono molto adatti. I massaggi con rosmarino olio essenziale sarà anche fornire sollievo. Gli analgesici e anti-infiammatori che si sono prescritti dal medico per alleviare il dolore, ma non esagerare con il loro consumo e mescolare e abbinare, per esempio, con infusi di zenzero.

Leggi anche “relazione tra mal di schiena cronico e depressione”

L’aiuto di fisioterapisti è qualcosa di eccezionale in questi casi. Saranno anche quelli di noi che fornire loro consigli su come prenderci cura del nostro posture e movimenti, in modo che non avrai questo problema.

Author:itadsale

Leave a Reply